Medico d’ Emergenza e Urgenza a domicilio Roma 

Cerchi un Medico d’ Emergenza e Urgenza nelle zone di Roma?

L’emergenzista è un medico specialista in Medicina d’Emergenza e Urgenza , che puoi contattare per una visita e/o un esame strumentale a domicilio a Roma.
E’ possibile ricevere la visita di un emergenzista altamente qualificato a domicilio direttamente nella propria abitazione, nel proprio ufficio oppure in hotel a seconda delle tue esigenze.
I vantaggi di una visita da parte di un medico specialista in Medicina d’Emergenza e Urgenza a domicilio a Roma sono diversi:
– La comodità di non doversi spostare, perdere tempo prezioso, e ricevere direttamente a casa, in ufficio, in hotel o altrove il medico specialista.
– La comodità di ottenere orari flessibili consoni ai propri impegni.
– Ottenere una visita accurata, una diagnosi completa, attenta e scrupolosa nella comodità di casa propria.
– Assenza di lunghi tempi di attesa.
– Ottenere una terapia personalizzata direttamente a casa e discuterne con il medico senza avere l’angoscia e l’ansia che dopo di te ci sia immediatamente qualcun altro che deve essere visitato dal medico.

Medico d’ Emergenza e Urgenza a domicilio Roma

Dott. Medico d’ Emergenza e Urgenza Mario Rossi

Specializzato in ….

Roma Tel. 333 …

www.mariorosi…

Chi è l’Angiologo e quali sono i suoi campi d’azione

La scuola di Specializzazione in Medicina d’Emergenza e Urgenza ha la funzione di formare i laureati in Medicina e Chirurgia nell’ambito delle malattie che necessitano un intervento di urgenza immediata. Il medico specialista in Medicina d’Emergenza e Urgenza ha competenze specifiche che riguardano la diagnosi clinica, la somministrazione di terapie specifiche e la cura delle patologie che necessitano di urgenza. Trova impiego di solito nei reparti di pronto soccorso degli ospedali ed il suo operato è richiesto particolarmente nelle zone dove si verifichino situazioni emergenziali.

Diagnostica in emergenza-urgenza

Sono numerosi gli esami di laboratorio effettuabili durante un’urgenza: oltre ai consueti, si effettuano quelli per la funzionalità epatica, la crasi ematica, la funzionalità renale, la funzionalità pancreatica, gli indici di lisi muscolare, l’esame delle urine, alcolemia, i test per gli stupefacenti, negli ultimi 10 anni si sono aggiunti i test  per la diagnosi di patologie come embolia polmonare ed infarto, d dimero, troponina , tanto da entrare nelle linee guida. Di recente in alcuni centri è stata utilizzata la procalcitonina, dirimente nel riconoscimento delle infezioni batteriche. Infine l'emogasanalisi è un esame rapido, essenziale nella diagnostica di alcune emergenze, come insufficienze respiratorie, scompensi metabolici o intossicazioni da monossido di carbonio.

Diagnostica per immagini

La diagnostica per immagini è essenziale nella diagnostica in emergenza-urgenza. Tra le metodiche strumentali essenziali in emergenza-urgenza, vi è la radiologia tradizionale soprattutto per pazienti politraumatizzati e nelle patologie toraciche ed addominali. La TAC trova grande applicazione, in urgenza, nelle patologie craniche; crescente l'uso nella traumatologia del rachide e nella diagnostica dell'embolia polmonare. Sempre maggiormente utilizzata anche la risonanza magnetica nucleare (RMN) nella traumatologia del rachide. L’ecografia, inizialmente considerata competenza esclusiva del radiologo, si sta diffondendo moltissimo tra i medici interventisti che considerano l’ecografo uno strumento routinario come è il fonendoscopio per tutti medici.

Altri aspetti della diagnostica

L'elettrocardiogramma è semplice, economico e di grande impatto, pur essendo utilizzato da oltre un secolo.

Share This