Medicina del lavoro Roma 

Cerchi un Medico specializzato in Medicina del lavoro nelle zone di Roma?

La Medicina del Lavoro è una specializzazione post laurea in medicina e chirurgia che ha come aree di competenza lo studio, la diagnosi e la cura delle patologie causate da un esposizione del lavoratore a:
– agenti chimici pericolosi, venuti in contatto con i diversi apparati, in particolare quello digerente, respiratorio, cutaneo, e logicamente le ripercussioni sul sistema nervoso.
– sostanze disperse nell’aria che, una volta inalate, possono dare conseguenze di vario tipo.
Ad esempio l’asbesto può provocare una patologia cronico-evolutivo all’apparato respiratorio chiamata asbestosi.
– agenti fisici, quali le radiazioni ionizzanti o non ionizzanti, di energia varia, in particolare i raggi X, i raggi Gamma e altri, il rumore, le vibrazioni, il microclima.
– agenti biologici infettanti come i virus, i batteri e i parassiti.
– fattori di rischio psicosociali: il famoso stress da lavoro.

Medicina del lavoro Roma

Dott. in Medicina del lavoro Mario Rossi

Specializzato in ….

Roma Tel. 333 …

www.mariorosi…

Tutti i datori di lavoro e tutte le aziende devono effettuare la Valutazione dei Rischi prevista dal Decreto Legislativo 81/08 chiamato Testo Unico sulla Salute e Sicurezza del Lavoro  qualora siano presenti rischi per i quali la legge prevede la sorveglianza sanitaria, deve nominare un medico del lavoro o comunque un medico competente per la Salute e Sicurezza del Lavoro.
Tale ruolo può essere svolto da medici specialisti in Medicina del Lavoro  e medici autorizzati.
Anche i medici specialisti in Medicina Legale e delle Assicurazioni oppure specialisti in Igiene e Medicina Preventiva  possono ricoprire tale ruolo, ma solo dopo aver effettuato uno specifico corso post-specializzazione.
Il datore di lavoro può scegliere fra tre opzioni (art. 39 del D. Lgs. 81/08):
– convenzionare un libero professionista, un medico del lavoro o competente per la Sicurezza e la Salute,
– convenzionarsi con una struttura pubblica o privata che assegna all’azienda un proprio medico competente per la Sicurezza e Salute;
– assumere alle proprie dipendenze un medico del lavoro o competente per la Sicurezza e Salute.

Share This